Lontana dalla politica attiva, ma da sempre impegnata nel mondo della scuola, e nell’integrazione degli alunni con disabilità, Angela Rapicavoli desidera condividere la sua esperienza per far parte di una nuovo gruppo dirigente al servizio di Catania.

Convinta che il tanto auspicato cambiamento politico – sociale debba partire dall’azione di ogni singolo cittadino, è entrata a far parte della lista “Il Megafono” del presidente della regione Rosario Crocetta, appoggiando il candidato sindaco Enzo Bianco.

Basandosi sulla sua pluriennale esperienza lavorativa, Angela vuole contribuire al rinnovamento della gestione amministrativa della città, partendo da ciò che sa fare meglio e che l’ha spinta, in questi anni, ad incrementare il suo background professionale. Operatrice dell’Ufficio Scolastico provinciale, da anni assiste e supporta la classe docente, e si batte per le problematiche dell’integrazione e dell’inclusione dei ragazzi con disabilità.

La sua passione per la scuola l’ha portata a conseguire il diploma magistrale e subito dopo a ottenere i primi incarichi come docente curriculare e di sostegno. Per più di 20 anni ha continuato ad insegnare. Nell’85 si laurea in Pedagogia, specializzandosi successivamente nell’educazione degli alunni con minorazioni psicofisiche, dell’udito e della vista. La sua formazione comprende anche l’insegnamento nelle scuole degli istituti penitenziari, e la licenza di teoria e solfeggio in ambito musicale.
Competenze che ha messo in pratica come insegnante presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza e come relatore in un corso di aggiornamento sulla musica come linguaggio per esprimersi. Amplia le sue conoscenze acquisendo la qualifica di pedagogista clinico, ma anche con corsi per consulente familiare e di programmazione neurolinguistica.

Dal ’91 diventa relatrice e animatrice di corsi di formazione e/o aggiornamento occupandosi principalmente dell’integrazione scolastica degli alunni portatori di handicap. Negli ultimi anni ricopre, presso l’Ufficio scolastico provinciale di Catania, il ruolo di Referente di educazione: alla salute, stradale, alla legalità e area handicap. Componente di numerose commissioni regionali e provinciali e di comitati che si occupano di disturbi dell’apprendimento, di bullismo e di integrazione scolastica.